• Oberschulzentrum Mals (Foto: Manuel Pazeller)

Batteria dei test atletici

Durante l’anno scolastico, a settembre, a fine ottobre e ad inizio maggio, tutti gli alunni verranno sottoposti a dei test atletici.

I risultati servono per rilevare lo stato fisico e per poter adattare ed ottimizzare l’allenamento.

I test atletici inoltre vengono eseguiti nell’ambito dell’esame di ammissione.

Forza generale: Test addominali

Attrezzi utilizzati:
Verrá appesa alla spalliera una staffa per fare trazioni con una sbarra trasversale (vedi foto e filmato) che consentirá di bloccare i piedi.
Descrizione:
Il candidato si posizionerá a testa in giú. Tenendo le braccia incrociate con le mani sulle spalle dovrá riuscire a toccare le ginocchia con i gomiti. Per questo test il candidato avrá a disposizione una sola prova a causa dello sforzo fisico richiesto dallo stesso. Il risultato verrá dato dal numero di ripetizioni.
Possibili errori:
Il candidato non dovrá pendolare (prendere slancio) ma dovrá ripartire ogni volta dalla posizione iniziale.

Bauchmuskeltest

Salto in lungo da fermi

Capaciatá motorie testate: forza veloce della muscolatura delle gambe.
Attrezzi utilizzati:
Metro e materasso.
Posizione di partenza:
Il candidato si dovrá posizionare con piedi pari e ginocchia ad angolo retto ed in linea con le dita dei piedi. La suola del piede tocca completamente il pavimento. L’ampiezza dell ‘apertura delle gambe dovrá corrispondere al bacino. Le braccia dietro la schiena (come i saltatori dal trampolino) punte dei piedi dietro la linea di partenza che verrá applicata al materasso.
Descrizione:
Il candidato dovrá eseguire un balzo a piedi pari aiutandosi con una sola spinta delle braccia. Verrá misurata la lunghezza del salto considerando il punto di appoggio del tallone piú vicino alla linea di partenza. Il risultato verrá misurato in centimetri.
Possibili errori:
Il candidato non parte con le braccia dietro la schiena, i piedi non sono allineati, il candidato atterrando cade all ́indietro, alla partenza il candidato oltrepassa la linea di partenza.
Si consiglia di effettuare alcuni salti di prova per migliorare la coordinazione.

Standweitsprung

Salto in verticale a piedi pari

Capacitá motorie testate: forza veloce delle estremitá inferiori.
Attrezzi utilizzati:
Cintura e corda metrica fissata da un peso al terreno per consentire di prendere la misura del salto.
Posizione di partenza:
Piedi pari e ginocchia ad angolo retto ed in linea con le dita dei piedi. La suola del piede tocca completamente il pavimento. L’ampiezza dell’apertura delle gambe dovrá corrispondere al bacino. Braccia distese lungo il corpo.
Descrizione:
Il candidato dovrá saltare il piú in alto possibile a piedi pari lasciando le braccia sempre distese lungo il corpo. Il risultato verrá misurato in centimetri.
Possibili errori:
Prendere slancio con le braccia.
Si consiglia durante l’esecuzione dell ‘esercizio di lasciare immobile la cintura per non alterare il risultato.

Strecksprung

Velocitá : Sprint di 20m.

Capacitá motorie testate: velocitá della muscolatura delle estremitá inferiori.
Attrezzi utilizzati:
Linea di partenza e arrivo, cronometro.
Posizione di partenza:
Si parte senza blocchi di partenza in posizione eretta.
Descrizione:
Al via dato dalla commissione esaminatrice il candidato dovrá percorrere i 20m nel minor tempo possibile.
Si consiglia:
Un buon riscaldamento per evitare guai muscolari.

20m-Sprint

Destrezza: Circuito di abilitá.

Capacitá motorie testate: Destrezza, velocitá, forza veloce.
Attrezzi utilizzati:
3 ostacoli regolabili, 1 birillo , 1 materassino, 1 cronometro. Il circuito verrá posizionato nel seguente modo: Dal materassino di partenza al birillo centrale la distanza sará di 2 metri e mezzo. Gli ostacoli verranno posizionati a sinistra, a destra e dietro il birillo centrale sempre a distanza di 2 metri e mezzo dallo stesso.
Posizione di partenza:
Le punte dei piedi toccano il materassino.
Descrizione:
Il candidato partirá eseguendo una capriola in avanti sul materassino, correrá verso il birillo centrale girando verso sinistra , salterá l ́ostacolo, passerá sotto l ́ostacolo, girerá nuovamente il birillo e supererá nello stesso modo gli altri 2 ostacoli.
Dopo un giro di ricognizione il candidato avrá la possibilitá di effettuare 2 prove cronometrate. Verrá preso in considerazione il circuito percorso in
minor tempo.
Possibili errori:
Spostamento degli ostacoli.

Sternlauf

Elasticitá muscolare: Inclinazione del busto in avanti.

Capacitá motorie testate: mobilitá articolare del bacino, della spina dorsale e l ́elasticitá muscolare posteriore degli arti inferiori.
Attrezzi utilizzati:
Sgabello e corda metrica.
Descrizione:
Il candidato dovrá posizionarsi a piedi pari e a gambe distese su un rialzo (sgabello) e dovrá piegarsi in avanti cercando di arrivare il piú in basso possibile con le dita delle mani. Il risultato verrá dato dalla differenza tra la punta delle dita ed il livello dello sgabello .
Possibili errori:
Dondolare (muoversi su e giú), allargare i piedi , staccare i talloni dallo sgabello, piegare le ginocchia, mantenere la posizione per meno di 2 secondi.

Rumpfbeugen

Prova di resistenza: 3000 m di corsa

Descrizione:
Al via, dato dalla commissione esaminatrice, il candidato dovrá percorrere 7 giri e mezzo di campo della pista d ‘atletica. Il tempo di percorrenza dei giri fornirá il risultato.

Salti su rialzo (panca): 90 secondi a piedi pari laterali

Capacitá motorie testate: resistenza dinamica alla forza della muscolatura delle gambe.
Descrizione:
Il candidato su ordine della commissione esaminatrice dovrá eseguire dei balzi per 90 secondi consecutivi saltando lateralmente e facendo piú ripetizioni possibili. Il risultato verrá dato dal numero di appoggi sulla panca.
Possibili errori:
Non saltare a piedi pari oppure non atterrare a piedi pari.

Kastenspringen
News
Set
21